Endodonzia e cure canalari

Endodonzia e cure canalari Endodonzia e cure canalari

I denti pur essendo di materiale molto duro è in realtà sono costituiti da tessuto vitale e in continuo sviluppo. Il loro sviluppo dipende in parte dalla così detta polpa dentale. L’endodonzia è quella particolare branca dell’odontoiatria che si occupa della terapia della parte interna dei denti costituita proprio dai vasi sanguigni, nervi che scorrono nella polpa dentale.

Perché ricorrere a trattamenti endodontici?

La polpa dentale, a seguito di traumi o a seguito di carie non curate può essere irreversibilmente lesionata o diventare necrotica. Indolenzimento, gonfiori, ascessi e fistole gengivali possono essere il sintomo di una lesione pulpare che può arrivare a danneggiare tutto il dente fino all’apice della sua radice. Inq uesto caso è necessario ricorrere alle cure endodontiche.

Questo genere di trattamento odontoiatrico consente di curarsi conservando e mantenendo le strutture scheletriche originarie.

A Roma presso lo studio dentistico del prof Ruggero Ingletto vengono eseguiti tutti i tipi di cure canalari (devitalizzazioni).

Percorso terapeutico e di cura

Ricordiamo che il percorso terapeutico endodontico è differente per ogni paziente in quanto la forma del dente e la disposizione delle sue radici possono essere molto variabili, nonché a seconda del tipo di lesione o necrosi presente nella polpa.

Prima di intervenire e procedere alla devitalizzazione di un dente viene normalmente richiesto al paziente di eseguire degli esami diagnostici come radiografie orali (immagini dell’interno del dente) che consentano una corretta valutazione delle lesioni esistenti, della forma dei canali pulpari. Le radiografie sono un ausilio essenziale per la corretta cura del dente.

Sulla base della visita odontoiatrica e degli esami diagnostici l’odontoiatra pianifica la terapia canalare, viene redatto un preventivo di spesa e in caso di accettazione viene concordato l’appuntamento per l’intervento che normalmente si conclude in un unico incontro.

Ultima modifica il Lunedì, 12 Novembre 2018 13:44